Faccette ed intarsi in ceramica: la nuova frontiera per avere un sorriso perfetto

articolo a cura del Dott. Luigi Calegari

 

Il nostro primo obiettivo è vedervi sorridere. Un bel sorriso migliora la qualità della vita e le relazioni con gli altri. Quindi se non ti piace il tuo sorriso, cambialo! Da oggi è possibile grazie a faccette e intarsi.

Grazie ai progressi fatti nella creazione di nuovi materiali super estetici. Oggi esiste una soluzione per qualsiasi problema.

Come descritto in precedenza. Con la diagnosi computerizzata, possiamo valutare virtualmente il tuo sorriso. In modo da scoprire i suoi punti deboli e studiare insieme le ipotesi per migliorarlo. Il tutto lavorando sull’immagine con un effetto che sembra assolutamente reale. Possiamo vedere simulato direttamente in bocca il tuo nuovo sorriso. Tutto ciò senza toccare i denti. Ciò è possibile grazie all’ausilio di speciali resine e alla tecnica del mock-up.

 

Una volta individuato il progetto migliore. Le tecniche a disposizione per intervenire sono tante. Oggi vi racconterò due soluzioni molto conservative con risultati estetici stupefacenti. Le faccette e gli intarsi in ceramica.

 

 

Faccette in ceramica

Le faccette sono dei sottili restauri in porcellana traslucente (0,3-0,5 mm di spessore). Queste vengono cementate sulla superficie anteriore dei denti. Servono a migliorare l’aspetto estetico o proteggere i denti danneggiati.

 

Possono essere usate per correggere difetti come denti:

  • con anomalie di forma, non proporzionati (per esempio troppo stretti, oppure conoidi, rettangolari)
  • usurati (pazienti bruxisti)
  • che hanno subito l’attacco di sostanze acide (pazienti bulimici)
  • con alterazioni cromatiche o dello smalto
  • diastemati, cioè con spazi tra un dente e l’altro
  • scheggiati o fratturati
  • con anomalie di posizione, cioè ruotati, disallineati

 

faccette e intarsi

 

Per applicare le faccette in ceramica sono necessari solo 2-3 appuntamenti.

  1. Nel primo appuntamento prepariamo i denti in maniera molto conservativa. L’operazione viene effettuata con mascherine guida che seguono il nuovo progetto. Viene eseguita un’impronta dei denti preparati. Vengono adattati i provvisori. Le faccette saranno poi realizzate dai nostri odontotecnici in laboratorio. Verranno utilizzate le ultime tecniche di pressofusione, cad-cam e stratificazione.
  2. Nel secondo appuntamento sono valutate le forme, l’adattamento, il colore ed eseguiti e verificati insieme eventuali aggiustamenti.

Nella stessa seduta o nella seguente, le faccette sono incollate con cementi fluorescenti e tecniche adesive molto avanzate.

 

Grazie alla natura vetrosa delle faccette in ceramica, i restauri rimarranno intatti per sempre. Infatti non subiscono pigmentazioni negli anni. A differenza di quelle realizzate in resina, che essendo porosa vira lievemente di colore con il passare degli anni.

Le faccette in ceramica sono oggi considerate la scelta ottimale per migliorare il sorriso.

Il risultato è davvero sorprendente: più di qualsiasi altro restauro protesico! Le faccette simulano il dente naturale. Hanno un ‘intensa luminosità che garantisce un’incredibile naturalezza del sorriso.

 

 

 

Ora che sai cosa sono le faccette ti spiego cosa sono gli intarsi.

Intarsi in ceramica

Sempre più pazienti desiderano sostituire le loro vecchie otturazioni grigie in amalgama di argento con restauri più naturali esteticamente.

Oltre alle classiche otturazioni in resine composite. Esistono restauri in ceramica detti “intarsi”. Sono esteticamente molto piu belle, più resistenti all’abrasione e quindi più durevoli nel tempo.

Viene rilevata con una impronta tradizionale o digitale la forma del dente da restaurare.

 

L’intarsio è fabbricato con sistemi di fresaggio moderni e molto avanzati dal punto di vista tecnologico. Si chiamano “CAD CAM” e ricostruiscono perfettamente la parte mancante del dente.  L’intarsio è poi cementato al dente con cementi speciali compositi.

In solo due appuntamenti il dente risulterà perfettamente restaurato.

 

I vantaggi principali degli intarsi in ceramica sono:

  • un’estetica superlativa
  • una forte resistenza all’abrasione
  • un’ottima biocompatibilità, cioè si adattano alla bocca in modo naturale
  • una durezza esattamente simile al dente
  • si tratta di una tecnica conservativa, cioè consente di proteggere il dente a lungo
  • permette di evitare le corone, relativamente costose.

 

 

 

 

 

Nei prossimi post dedicato all’estetica. Vi racconteremo la ricostruzione con compositi ceramizzati e il processo di sbiancamento dentale.

 

Per ogni chiarimento, siamo a vostra disposizione. Non esitate a chiamarci al numero 02 67073225!

 

Contattaci per un appuntamento
© 2017 | Polispecialistico 4C srl Via Vittor Pisani 14, 2O124 Milano Tel +39 02 67 07 32 25 / +39 02 67 09 768 P.IVA O4641O1O964